Categoria: lettere aperte

Lettera aperta a #Zuckerberg: Timeline.

Caro Zuckerberg,

dopo aver fatto incazzare mezzo mondo con la Timeline, o Diario che dir si voglia, si rumoreggia che tu stia pensando a un nuovo cambio, quasi un passo indietro.

Ma è bene che la gente sappia il reale motivo di questi cambi, ed è sempre l'odio sconsiderato e irrazionale che provi nei miei confronti per quella volta che al college ti ho riempito l'armadietto di polipropilene espanso o per quella volta che ti abbiamo usato come disco nella sfida di curling contro l'università del Uiscònsi.

Da quando hai messo la Timeline, che io ho adottato subito per poterla criticare tra i primi, come dimostra la mia prima immagine di copertina che allego qui sotto

Lettera aperta a #Zuckerberg: Timeline.

le azioni della mia società FuckDaTimeline Inc. Ltd. sono schizzate alle stelle in maniera incontrollata. In seguito, tu hai aperto una società FuckDaFuckDaTimeline Inc. Ltd. Cooperativa a.r.l. per confondere le acque e minare la mia ascesa a Uòl Strit.

Allora come contromossa, quando si è spento l'odio per la Timeline, ho fatto in modo che tu comperassi la piccola società SaccottinoPandiZucchero S.r.l.p.d.a.u.Ltd domiciliata alle Cayman (conoscendo la tua irrazionale passione per i Saccottini zuccherosi), che in realtà controllava il 99% del pacchetto azionario della FuckDaTimeline Inc. Ltd., facendo così in modo che gli azionisti della tua FuckDaFuckDaTimeline Inc. Ltd. rimanessero sconcertati e fuggissero per eccesso di incoerenza nel business plan.

Ora vuoi tornare a qualcosa di simile alla vecchio Profilo, si dice, ma non puoi farci nulla, perché ho già fondato la startup SiStavaMejoQuandoSiStavaPeggio Inc.Ulated che sta già rastrellando azioni del Gattile Provinciale di Kinsasha (il quale controlla di fatto Internet, quindi il mondo).

Questa volta non puoi vincere.

Con affetto,

Fra

p.s.: ti odio amico.

Filed under: droga, lettere aperteTagged with: , ,

Lettera aperta a #Zuckerberg: le emoticon.

Caro Zuckerberg,

Mi sveglio stamane e leggo che facebook ha introdotto le emoticon grafiche nei commenti —> :)

Come al solito non hai seguito il mio consiglio di adottare le mie fantastiche emoticon al contrario —–> (:

Ebbene, come ho già spiegato, le emoticon classiche, presentano una gamma di espressività limitate.

Ecco il confronto:

Emoticon normali:

:) ——> Sono contento!

:D ——> Sorrido gaudente!

;) ——> Ammicco maliardo!

: ——> C'è del disappunto in me!

:O ——> Basisco!

:o ——> Basisco più discretamente!

:* ——> Ti elargisco un bacetto!

Emoticon inventate da me al contrario:

(: ——–> Ho della contentezza in me ammantata di misterioso fascino!

D: ——-> Non potendo sorridere gaudente covo una rabbia indescrivibile!

(; ——-> Ammicco maliardo e ammantato di misterioso fascino!

/: ——-> Giudizio Sintetico a priori!

: ——-> Giudizio Analitico a posteriori!

O: ——-> L'inconcepibilità mi colpisce!

o: ——-> E' strano ma plausibile!

*: ——-> Limoniamo come se non ci fosse un domani!

|=:7 —–> Adolf Hitler

|:7 ——> John F. Kennedy prima dell'attentato

dX# ——> John F. Kennedy dopo l'attentato

Ma il problema è anche un altro.

Se tu le trasformi in grafica, appesantisci la Rete, quindi i tuoi server a turbonafta consumeranno più gasolio, mentre le emoticon al contrario sono leggere ed ecosostenibili, possono essere alimentate anche solo con dei coniglietti collegati ad elettrodi.

Quindi poi non ti lamentare se facebook ti va lento.

Io sono stufo di darti consigli che non ascolti solo perché sei invidioso di me.

Ti odio ma con rispetto.

Fra

Filed under: lettere aperte, zuckerberg